MENO SINTESI CHIMICA, PIU’ SALUTE NATURALE

MENO SINTESI CHIMICA, PIU’ SALUTE NATURALE

pubblicato in: life style | 0

Una storia millenaria di simbolismo ed usi [Leggi “Gli oli vegetali: una riserva d’oro”] permette oggi di avvicinarsi agli Oli come a custodi di veri e propri segreti di bellezza.

La creatività nei modi di utilizzarli può scatenarsi.

E poi diciamolo, saperli scegliere permette di ridurre in modo sensibile il numero di prodotti di sintesi chimica utilizzati per la cura di sé.

Così, mentre la spesa si riduce, la salute di corpo/anima e dell’ambiente ci guadagna.

Il metodo di coltivazione, il momento di raccolta della pianta o parte di essa, il tipo di estrazione e la modalità di conservazione determinano la qualità di un buon olio vegetale.

Anche per uso estetico e cosmetico suggerisco quindi solo oli vegetali certificati biologici.

Clicca qui per riceverli a casa e sperimentarne odori, sapori, benefici.

Ciascun olio –  con le sue proprietà – è adatto a diversi usi.

Perché non provare …

  • come struccante, detergente, emolliente ed elasticizzante nella cura del viso
  • per trattamenti cosmetici di pelle, capelli, unghie: impacchi, maschere nutrienti e rinforzanti, applicazioni idratanti e tonificanti
  • per il sollievo e trattamento di infiammazioni cutanee e dermatiti, abrasioni e piccole ferite, infezioni da funghi, macchie della pelle
  • per la prevenzione rispetto ad agenti batterici, micotici e virus e come repellente di insetti e pidocchi
  • in massaggi, per distendere e levigare, e in presenza di distorsioni, strappi muscolari, smagliature.
  • In ricette di cosmetici e saponi naturali “fai da te”
 Nei prossimi articoli tante idee, suggerimenti pratici e ricette..iscriviti alla newsletter e ricevi gratuitamente gli aggiornamenti !